E’ ufficiale: Volkswagen fuori dai Rally Raid

Aspettavo l’ufficialità della cosa che non arrivava da nessuna parte fino a che, finalmente, è arrivata la dichiarazione di Kris Nissen. Alcuni giornali e siti hanno scritto che la Casa…. Aspettavo l’ufficialità della cosa che non arrivava da nessuna parte fino a che, finalmente, è arrivata la dichiarazione di Kris Nissen. Alcuni giornali e siti hanno scritto che la Casa … Continua a leggere

Tripletta Volkswagen e tripletta Kamaz

Finisce così la seconda edizione del Silk Way Rally, con una tripletta della Volkswagen, con in testa Carlos Sainz per la cateoria auto, e una tripletta Kamaz, con davanti a tutti la nuova leva Eduard Nikolaev. Sulle rive di un fiume, in uno scenario di incanto a ricordarci quanti paesaggi bellissimi ci ha regalato in questi giorni la Russia, si è … Continua a leggere

Curiosità dell’ultimo giorno

Quale poteva essere l’ultima, ennesima, contraddizione di questa gara? Anche se dire ultima è prematuro perchè comunque mancano ancora un paio di cose alla conclusione dell’avventura Silk Way Rally. Bene ecco l’ultima chicca ! Il rally si chiama San Pietroburgo – Sochi, giusto? Quindi l’arrivo era, oppure doveva essere a Sochi, giusto? Bè, noi Sochi non l’abbiamo neanche vista, nè attraversata, … Continua a leggere

Penultima giornata

La connessione oggi è un po’ ballerina e quindi chissà quanto riuscirò a stare in linea per raccontare questa giornata, la penultima del Silk Way Rally. Una giornata strana, come solo la Russia sa regalare, con la strada dell’assistenza sbarrata e tutti a cercare un’alternativa prima di scoprire, dopo 40 km di gira e rigira, che si poteva passare lo … Continua a leggere

A due tappe dalla fine….

Formazione compatta, con qualche sorpasso e qualche errore di navigazione. La speciale di oggi è stata un po’ un giocare a rimpiattino per i tre piloti Volkswagen che si sono inseguiti, perduti, sorpassati, fino al traguardo. La partenza stamattina vedev Carlos Sainz davanti a tutti ad aprire la pista, poi alle sue spalle l’americano Mark Miller e quindi Nasser Al … Continua a leggere

De Villiers sul tetto, e gli altri lo aiutano

E mentre noi pacatamente facevamo le nostre foto in speciale sulla pista si scatenava la battaglia. Fin dalle prime battute della gara e tre alfieri della Volkswagen, dico tre perchè Miller era un pochino più indietro, si sono sfidati e risfidati, sul filo dei minuti e dei sorpassi, giocando tutti il ruolo del gatto e del topo. Poi la pressione … Continua a leggere

Dopo tanti anni…

Oggi mi è capitata una cosa che fino ad oggi, in vent’anni di “carriera” non mi era ancora mai successa! Ci siamo ritrovati in piena prova speciale ! Ad un passo dalle prime vetture che stavano per l’appunto arrivando. La storia è semplice. Stamattina nuovamente partenza dal bivacco di Volvograd, ex Stalingrado, alle 5 come d’abitudine e via verso 330 … Continua a leggere

E fra i camion…

La battaglia fra i camion si fa sempre più accesa e vederli passare in speciali comunque strette fa una certa impressione. Lo spettacolo che regalano è sempre grande e il pubblico, distribuito qui e là e tenuto sotto stretta osservazione da militari e polizia, si entusiasma quando li vede. E non solo perchè in mezzo ci sono i loro eroi … Continua a leggere

Sainz sempre in testa, ma quanto è strana questa gara !!

Sono sempre più perplessa da questa gara anche se mi convinco purtroppo ogni giorno di più che i soldi contano purtroppo in maniera esagerata in questo evento. Anche questa mattina i piloti hanno lasciato il bivacco alle 5 e domani faranno lo stesso ! La ragione non c’è, non esiste, tanto è vero che l’hanno chiesta gli stessi piloti, quelli … Continua a leggere

Prima tappa, e non son mancate le sorprese

Per essere il primo giorno di gara bisogna dire che non sono certo mancate le soprese e i primi colpi di scena. Cominciando proprio dal tempo, che a differenza di tutte le previsioni possibili, guardate e riguardate su tutti i siti meteo, sono orribili. Il previsto sole ha salutato solo stamattina la partenza da San Pietroburgo con una temperatura mite, … Continua a leggere