E dopo le premiazioni…

Fra il rientro, l’arrivo ad El Alamein, per la verità al Porto Marina Resort perchè la città non l’abbiamo neanche vista, la corsa pazza alle 4 di mattina per andare in aeroporto (per un aereo che partiva alle 12 !!!) sono un po’ rimasta indietro con le storie ma ne ho talmente tante ancora da raccontare che non so se ce … Continua a leggere

Ad una tappa dalla fine

Eccoci qui a Siwa. Caldo infernale, quasi 40 gradi al sole, come al solito e purtroppo qualche caduta di troppo: vittime i motociclisti e una vettura del Classic. I piloti stanno tutti bene, qualche polso rotto (Ghitti) qualche botta forte, ma nulla di grave, e speriamo che sia così. Il sole a picco sui piloti causa problemi grossi di vista, … Continua a leggere

Parliamo ancora di ieri…

Mi ci è voluto un po’ ieri per recuperare tutte le notizie relative alle 2 ruote e ci sono riuscita dopo tanti tentativi solo alla sera e quindi eccomi qui a raccontare un po’ di cose. Innanzitutto le disavventure del povero Gerard Farres che dopo essersi vinto la speciale dell’altro ieri ed essendo quindi partito per primo ieri mattina in … Continua a leggere

Traglio vincitore di tappa !

L’ultimo a farlo era stato lo scorso anno Roberto Tonetti. Un italiano ha vinto una tappa del Pharaons, ma farlo – senza nulla togliere a Checco Tonetti – davanti a Schlesser ed altri nomi noti è di certo una bella soddisfazione. E difatti Maurizio Traglio è radioso ! Contentissimo, e ha rifilato a Schless un po’ più di sette minuti: … Continua a leggere

Holowczyc vince a Pordenone e si rifà dell’esclusione dalla Russia

L’Italian Baja era la terza gara in calendario – nonostante sia solo marzo – valida per l’International Fia Cup Baja Cross Country e in tre giorni ha visto primeggiare il polacco Holowczyc, al volante di una Nissan del team OverDrive. In realtà, come ha ammesso lo stesso pilota, il ritiro del russo Gadasin con la sua G Force Proto lo … Continua a leggere