SWR: Terza tappa, la sabbia la fa da padrona

Sono ben 10 le vetture che questa mattina non hanno preso il via per la terza tappa del Silk Way Rally che diventa via via più difficile. Oltre a Schlesser si sono ritirati cinque equipaggi auto russi – fra cui la Uaz di Cherkesov – il ceco Kasparek e un equipaggio turkmeno. Anche 2 camion ritirati, il Man dei tedeschi dell’Hamburger … Continua a leggere

Il grande “Bottu”

Non c’è che dire, i bravi campioni si riconoscono ovunque. Ma oggi è una giornata difficile, e lunga…e mi sa che la notte per molti sarà ancora più lunga…. Il caldo ci sta annientando e come se non bastasse i bivacchi sono talmente enormi che per trovare i piloti sotto i loro gazebo bisogna fare anche due chilometri a piedi … Continua a leggere

Campos vince la sua prima baja. Traglio undicesimo

Felipe Campos vince la sua prima Baja spagnola della carriera. Il bravissimo pilota portoghese non era mai riuscito a raggiungere questo obiettivo e c’è voluta una Bmw semi ufficiale, del team X Raid, per dimostrare che questo risultato era a portata di mano. Campos è sempre stato, ed è tuttora, un ottimo pilota ma gli è sempre mancata l’affidabilità di … Continua a leggere

Pandakar, 63esimi in classifica al SWR

Dopo la prima tappa ci sono già notevoli sorprese che delineano la classifica al Silk Way Rally. La terza edizione della gara, partita da Mosca domenica mattina oggi affronta una tappa di 849 chilometri (!!) fino a Volgograd con partenza da Lipetsk, con una speciale di 483 chilometri e un primo trasferimento lunghissimo di 364 km. Dopo la prima tappa ci … Continua a leggere

Novitskiy vince, Tonetti e la Tecnosport quinti

Così come Helder Rodrigues anche Leonid Novitskiy stava aspettando l’occasione giusta per salire sul gradino più alto del podio. Nel suo caso però non si parla di Dakar ma delle prime due gare di Coppa del Mondo FIA, e cioè l’Italian Baja e il Desert Challenge di Abu Dhabi. Così come Helder Rodrigues anche Leonid Novitskiy stava aspettando l’occasione giusta … Continua a leggere

Kuba e Schless i più veloci oggi

Non è stata una speciale facile, nonostante il sole sia finalmente tornato a splendere a Ksar Ghilane, portandosi dietro anche un bel caldo! La prova era quella che si sarebbe dovuta correre ieri, sospesa per la tempesta di sabbia, quindi 196 chilometri fatti di sabbia, sabbia, dune e dune. 196 perchè stamattina al via, avvenuto con 45′ di anticipo sull’orario previsto … Continua a leggere

Speciale annullata

Niente da fare. La tempesta, oggi, ha vinto. Non c’è stato nulla da fare purtroppo contro il vento impietoso e la terribile tempesta di sabbia che è andata via via aumentando oggi. La speciale di oggi alla fine, dopo cambiamenti, tagli, giri e rigiri, rimescolii con quella del giorno dopo, è stata definitivamente annullata. Niente da fare. La tempesta, oggi, … Continua a leggere

Cambia la seconda speciale: per pioggia e tempesta di sabbia

Non è una vera e propria novità. In Tunisia ci è già successo di prendere acqua, nel senso di pioggia, e di patire le tempeste di sabbia che fra aprile e maggio sono un must. E così è successo stamattina. In attesa che il tempo si rimettesse al meglio tutti i concorrenti hanno atteso finora di capire che cosa fare oggi. … Continua a leggere

Il 30° Rally di Tunisia è partito

Alle 7,30 di questa mattina moto, quad, auto e camion iscritti alla trentesima edizione del Rally di Tunisia hanno lasciato Touzeur per la prima tappa. Ieri si sono svolte le verifiche, con il sole, sì, come dice il comunicato della Npo, ma anche con una gradevole tempestina di vento e sabbia che a Touzeur non è esattamente una cosa rara. … Continua a leggere

Sorprese, sorprese, sorprese

E’ vero che la Pasqua è passata da qualche giorno, ma le sorprese non sono finite ! E non sono quelle che si trovano dentro l’uovo di cioccolata. Il Rally di Tunisia sta affrontando in questi minuti le sue verifiche amministrative e tecniche e ogni minuto ospita una notizia. La prima è tutta italiana ed è il cambiamento al volante … Continua a leggere