Seconda tappa, Coma attacca

Partendo più indietro era quasi scontato che Marc Coma oggi avrebbe portato la sua Ktm al successo. Anche perchè lo aveva pronosticato alla partenza e così è stato. Ha dominato la tappa, percorso misto, con pietraie, sabbia, qualche difficoltà di navigazione, ed è arrivato vincitore al bivacco di Bir Karaween infliggendo un distacco di 7′.15″ al bravissimo Joan Barreda. Il … Continua a leggere

Oscar resta in Tunisia

Oscar Polli è ancora in Tunisia. Malgrado le informazioni, il pilota milanese è stato trattenuto giù in Tunisia e ora si trova ricoverato all’ospedale di Tunisi. A dare la notizia è sua moglie Carla che è riuscita a raggiungerlo domenica, prima che gli aeroporti si bloccassero nuovamente per la nuvola del vulcano islandese. Oscar era stato dimesso dall’ospedale di Gabes … Continua a leggere

Oscar Polli sta meglio

Oscar Polli sta meglio. I medici lo hanno sottoposto a diversi accertamente in Ospedale a Tunisi ed hanno scongiurato problemi gravi. Certo ci sono molte contusioni, sia davanti che dietro, sul suo corpo e la grande botta che ha danneggiato il casco si è ripercossa sul collare e sulla pettorina sulla schiena ma non ci sono pericoli. Le costole sono … Continua a leggere

La prima di Chaleco

  In assoluto è stata la speciale più difficile del rally. Non per la sua lunghezza o il percorso ma per l’ennesima tempesta di sabbia, spaventosa, ancora peggiore di quella dell’altro giorno a Necrif. Il vincitore assoluto della gara in moto, Francisco Lopez, Chaleco, in sella alla sua Aprilia, confessa di aver avuto paura: “Non si vedeva nulla, assolutamente nulla, … Continua a leggere