Tunisia Desert Cup

Al di fuori di tutti i calendari mondiali e non, c’è poi la prima edizione della Tunisia Desert Cup. Si tratta di una gara ideata da Ciro De Petri, sull’onda del successo dell’Enduro di Carthage, che si corse lo scorso novembre in Tunisia. La formula è molto simile ma sicuramente la seconda iniziativa del grande campione africano è un po’ … Continua a leggere

Chi corre con chi ?

Di Marc Coma alla Ktm per altri tre anni – conteggiando anche il 2010 – abbiamo già parlato, ora vediamo di capire che cosa succede agli altri team e piloti. Jordi Viladoms è in attesa di saperne di più ma i bene informati lo danno al 90 per cento già nelle fila dello stesso team di Marc Coma, come suo secondo … Continua a leggere

Aspettando la decisione di Aso…parliamo di Baja

In attesa che Aso alla fine di questo mese decida e comunichi dove si svolgerà la prossima Dakar 2011, vediamo che cosa accade nel mondo del rally tout terrain. Innanzitutto i pettegolezzi sulla Dakar. Sembra che in Argentina i siti specializzati ed anche i giornali abbiano confermato che la terza edizione consecutiva in Sud America è ormai una realtà, ed addirittua … Continua a leggere

Chiacchiere sulla Dakar 2011

Sembra un rompicapo degno della Settimana Enigmistica. Allora, ci si domanda sempre più spesso in questi ultimi giorni, dove si correrà la prossima Dakar? Sud America o Africa? Le notizie che sto per darvi sono freschissime ! Andiamo anche in questo caso per ordine. Il nuovo governo del Cile pare abbia stanziato 4 milioni di dollari a favore del ritorno della … Continua a leggere

Un sacco di novità…e di gossip !?

Ci sono talmente tante notizie e novità che quasi non si sa da che parte cominciare…Andiamo per ordine, cominciando da quelle più fresche e più note. Marc Coma ha firmato un contratto per restare con Ktm altri due anni, e cioè ancora tutto il 2010 e il 2011 fino al 2012. Correrà e svilupperà la nuova Ktm 450 che, come già … Continua a leggere

Una notizia triste

Dimentichiamo per un attimo le gare e pensiamo invece ad una persona che non c’è più. La notizia me l’hanno appena data e per questo non ho molti particolari ma è una cosa che mi tocca da vicino e che so toccherà tantissimi di voi che leggete questo blog. Tante persone come me appassionate di motori, e tante persone, come … Continua a leggere

Il piacere di rivedere Alphand

Basta poco a volte per sentirsi bene. Basta vedere una persona a cui si tiene o a cui si vuol bene stare bene e tutto diventa più bello. A me è capitato su questa Dakar nel momento in cui ho visto Luc Alphand. Dopo il terribile incidente dell’estate scorsa, dopo una brutta caduta in moto, Luc era rimasto fermo, praticamente … Continua a leggere

Il perchè della passione argentina

Mentre stiamo andando all’aeroporto un giornalista che è in macchina con me, e viene dall’Australia, chiede alla persona che ci sta accompagnando il perchè della grande passione argentina per le gare di auto, per lo sport. Glielo chiede perchè la sera prima, mentre la Dakar rientrava a Buenos Aires, abbiamo trovato gente per strada, compresa la tangenziale della città, fino alle … Continua a leggere

Sono tornata a casa ! E vi parlo di Sainz

Non sono scomparsa ! E’ che il rientro dall’Argentina con le sue 14 ore di volo, i cambi di aeroporto, per una che non dorme in aereo, è sempre un po’ traumatico. Poi mettici che arrivati a casa, tutti, abbiamo bisogno di dormire….ecco spiegato il mio silenzio di due giorni, Cose da dire ce ne sono tantissime, ma per il … Continua a leggere

A 54 anni, 23° assoluto e 1° di classe. Bravo, Franco Picco

Nella confusione degli arrivi lo trovo che sta parlando con Cyril Despres, il vincitore. Il francese lo ha aspettato al traguardo per complimentarsi e gli dice che lo guardava al bivacco e lo ammirava e avrebbe voluto vederlo anche in pista, per curiosare, per vedere come andava. Franco Picco sorride felice mentre si asciuga il sudore con un fazzoletto, fa … Continua a leggere