Maurizio Micheluz sul podio del Merzouga rally in Marocco

Era partito con il piede giusto il pilota di Aviano all’edizione appena conclusasi del Merzouga Rally in Marocco. Fin dai primi giorni se l’era giocata con le prime posizioni della classifica e la sua prestazione è durata fino alla fine, conquistando il terzo gradino del podio in un rally al 100 per cento africano.

Dopo 5 prove speciali il più veloce della gara di Edo Mossi è stato il polacco Jacek Czachor (Ktm) che ha sbaragliato gli avversari riuscendo a regalare al team Orlen il gradino più alto di un podio combattuto nei primi giorni di gara e praticamente deciso nelle ultime fasi della prova. Alle sue spalle – staccato di 43 minuti – il portoghese Pedro Bianchi Prata (Husqvarna). Micheluz come detto, ha chiuso in terza posizione assoluta a 1h.15′ dal vincitore, riuscendo a far sua anche l’ultima speciale della competizione – davanti a Giovanni Sala – nella sua categoria, la Lite. Per Maurizio, due volte campione europeo di enduro, si trattava della prima esperienza in Africa e ha dimostrato di trovarsi a suo agio, non solo sulla sabbia, ma anche con la navigazione.

Il Merzouga Rally faceva parte di un mini campionato il Rally Lite Desert Series, un trofeo organizzato da Mossi che comprendeva tre gare di cui due in Marocco. Il vincitore del Trofeo è stato Andrea Fesani, che vedremo alla prossima Dakar insieme ad Alex Zanotti, che ha battuto Mirco Miotto e Marco Gandini.

Glauco Ciarpaglini intanto, è rientrato in Italia. Il pilota toscano dopo il brutto incidente di mercoledì scorso, ora è ricoverato a Firenze con una clavicola rotta e una brutta situazione per le vertebre dorsali. Appena avremo notizie più aggiornate sul suo stato di salute vi informeremo.

Maurizio Micheluz sul podio del Merzouga rally in Maroccoultima modifica: 2012-11-12T18:17:00+01:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento