Alex Caffi torna alla Dakar, ma stavolta senza Panda

Gli è bastata una sola edizione per innamorarsi e soprattutto per “ammalarsi”. Ti basta venirci unapandakar,alex caffi,giulio verzeletti,beppe fortuna,antonio cabini,caffi torna alla dakar,caffi alla dakar 2013,caffi su mercedes unimog,caffi alla dakar con un camion nel 2013,orobica raid alla dakar 2013,tre unimog italiani alla dakar 2013 volta e poi scatta la molla. La Dakar si ama o si odia, non ci sono vie di mezzo, e così è successo ad Alex che l’anno scorso aveva deciso di cimentarsi in questa gara, con la più piccola vettura della disciplina, una Fiat Panda. Non è arrivato alla fine e per questo vuole ripartire. Cambia il mezzo, ma la fiducia nell’Orobica Raid nonchè in Giulio Verzeletti viene riconfermata !

Se la prima volta era stata su una piccola, Alex ha deciso che la seconda doveva essere su qualche cosa di molto più grande…un camion vi basta?

E così ecco che nasce il progetto, per la verità già alla fine dell’edizione di gennaio scorso ! Si torna alla Dakar, ma questa volta con un camion. Si comincia a pensare a tutto, Ginaf, Daf, Iveco, Kamaz, Liaz ma poi la soluzione è proprio lì, a portata di mano, il Mercedes Unimog. Verzeletti in casa ne ha già due, basta sistemarli un po’, magari alleggerirli, creare un nuovo cassone e il gioco è fatto. Alex coinvolge nella cosa due suoi amici bresciani che oggi vivono in Sud America e il progetto può partire. Si correrà in T4, nella classe riservata ai camion sotto i 10 mila cc.

pandakar,alex caffi,giulio verzeletti,beppe fortuna,antonio cabini,caffi torna alla dakar,caffi alla dakar 2013,caffi su mercedes unimog,caffi alla dakar con un camion nel 2013,orobica raid alla dakar 2013,tre unimog italiani alla dakar 2013E così ecco qui la nuova squadra: tre camion, tutti Mercedes Unimog. Il primo è di Alex Caffi che avrà accanto Antonio Cabini – ex motociclista alla Dakar, ma anche ex camionista nella stessa gara – e sempre sullo stesso camion ci sarà anche uno dei due amici, Fabio Mascialino. Sull’altro camion ci sarà lo stesso Giulio Verzeletti insieme a Beppe Fortuna, che era già con lui anche nel 2012 sempre sul camion, ed Enrico Romagnoli, altro amico bresciano di Alex. E il terzo camion è stato dato in mano ad un uomo che è una pura garanzia sui rally raid, Marino Mutti. Se hai un problema, in mezzo al nulla – deserto, pampa, sterrato o prato che sia – Marino te lo risolve quindi quando c’è stato da scegliere, Giulio non ha avuto tentennamenti, alle spalle dei due Unimog ci vuole Marino. E così Marino sarà sul camion insieme a Mattia e ad Andrea, altri amici di Alex, della BR Italiasports.

Eccola qui dunque, la squadra che nei prossimi giorni verrà presentata alla stampa ed agli amici, inpandakar,alex caffi,giulio verzeletti,beppe fortuna,antonio cabini,caffi torna alla dakar,caffi alla dakar 2013,caffi su mercedes unimog,caffi alla dakar con un camion nel 2013,orobica raid alla dakar 2013,tre unimog italiani alla dakar 2013 due momenti separati ma bellissimi nella loro semplicità. Il 17 novembre, sera, a Telgate, ci sarà la consueta festa dell’Orobica Raid con tutti i piloti e copiloti presenti, mentre il 21 novembre la presentazione sarà al Pala-K di Cinisello Balsamo, sempre con piloti e camion. Dopo di allora i mezzi partiranno per Le Havre dove si imbarcheranno il 22 e 23 alla volta del Perù. (nella foto l’arrivo nella dakar 2012 dell’Unimog di Verzeletti, Fortuna e Del Prà a Lima)

Alex Caffi torna alla Dakar, ma stavolta senza Pandaultima modifica: 2012-11-08T18:17:00+01:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento