Alex Zanotti alla Dakar 2013 con la nuova TM Rally

alex zanotti,bajas world cup,tm,la nuova tm rally s13,una nuova tm al salone di milano,eicma e la nuova tm,alex zanotti alla dakar 2013 con la nuova tm,filippo ciotti,andrea fesani,david casteu,baja du marocHa appena vinto la Bajas World Cup 2012 – classe 450 – ed è in forma smagliante. Allegro come sempre e con un carattere ben determinato, Alex Zanotti si sta preparando alla prossima Dakar che affronterà in sella alla nuovissima TM Rally, la nuova 450 che la Casa presenterà in anteprima assoluta all’Eicma di Milano fra pochi giorni.

Cominciamo parlando della recentissima – ultima gara in Marocco ad ottobre – vittoria del titolo Bajas. “Sono contento perchè ho vinto questo titolo. La battaglia con Casteu, che non è proprio l’ultimo arrivato – dice ridendo Alex – è stata molto bella e ce la siamo giocata fino all’ultima gara. Abbiamo sempre battagliato durante tutta la stagione, io, Casteu e l’altro, lo spagnolo Escale, che va molto forte : c’erano anche altri piloti importanti ma la vera battaglia è stata fra noi tre. Poi Casteu ha avuto un problema tecnico nell’ultima gara e la fortuna, per una volta, ha girato verso dialex zanotti,bajas world cup,tm,la nuova tm rally s13,una nuova tm al salone di milano,eicma e la nuova tm,alex zanotti alla dakar 2013 con la nuova tm,filippo ciotti,andrea fesani,david casteu,baja du maroc me”.

E adesso? “Ehhhh, adesso è tutta una corsa per preparare la moto per la Dakar. La TM ha fatto una nuova moto e la presenterà al Salone di Milano, all’Eicma, e sarà una moto da rally che andrà in produzione e si chiamerà Rally S13 ed è davvero molto bella, anzi bellissima”. Impossibile non sorridere mentre gli chiedo se questa moto somiglia un po’ a quella che ha presentato Bordone Ferrari a Castiglion Fiorentino, ed Alex risponde con la sua consueta sincerità. “Un po’ gli assomiglia, nella parte posteriore, davanti no, ma il dietro è molto simile perchè ha questo codone portante, con il serbatoio portante. Tutta la coda finale è ancora più cattiva, sembra una moto da pista, ha una coda dietro fatta come una coda da pista deriva, a vederla così, dall’Aprilia della Superbike. In fiera ne presenteranno una versione ancora non definitiva, ma poi sarà in vendita da catalogo nel 2013”.

Ma tu non l’hai provata ancora ? “In realtà no, la moto no. Ma il motore sì.  La configurazione definitiva del motore per la Dakar sì : abbiamo fatto dei bei collaudi ed è a posto ma se mi chiedi se l’ho provata con le sovrastrutture e tutto, ti dico no perchè è stata finita la settimana scorsa. Per il momento ce ne sono solo due, una parte per la Dakar, la mia, e l’altra viene presentata a Milano. Però nel mondiale Baja quest’anno abbiamo sempre utilizzato il motore della Dakar che ha avuto degli step evolutivi, a cominciare da Pordenone. Il Marocco è stato l’ultimo step di evoluzione e abbiamo raggiunto un’ottima affidabilità, con anche delle buone prestazioni”.  

Parlami un po’ del motore, è il classico TM 450 ? “Mmmmmmm- ci pensa su un attimo e dice – non il classico. E’ un motore particolare al quale hanno fatto una rapportatura del cambio apposita,fuori dal normale: ex novo sono gli ingranaggi del cambio con una spaziatura apposta. Quando gli metti le marce sembra una WRC, una dietro l’altra le metti e senti bam,bam,bam”. Chiaro, no??

Ma nella gara di ottobre in Marocco con cosa hai corso ? Con quale versione della TM?  “Ho corso con una moto che esteticamente sembrava quella da enduro, con un serbatoio 16 litri in alluminio. Sul motore c’era l’ultima evoluzione, quello della Dakar, appunto. Avevamo anche un doppio scarico – perchè con uno solo non ce la fa – è molto performante, ed è stato fatto un bel lavoro sul motore, con il ricircolo dell’olio, una testa apposta, un cambio apposta, hanno lavorato un bel po’. E sul quel motore siamo arrivati a delle prestazioni molto elevate e siamo al margine più completo dell’affidabilità. In Marocco ho corso con quel motore e non abbiamo avuto il minimo problema”.

Ma fammi capire una cosa…tu quando la provi ‘sta moto prima della Dakar? “Dovrei provarla la prossima settimana, una moto andrà giù in Fiera a Milano e l’altra dobbiamo assolutamente provarla perchè poi il 23 va imbarcata a Le Havre sulla nave che andrà in Perù con tutti i mezzi della Dakar. Siamo un po’ tirati…certo possiamo provarla anche a Lima, un paio di giorni prima delle verifiche, ma non è facile lì, siamo in città”.

Alex dunque, correrà alla Dakar come ufficiale TM, con meccanico al seguito e in team con lui, anche se con una moto diversa di sarà anche Andrea Fesani: “Sono inserito nel team interno ufficiale della TM da tutto l’anno, quello da enduro. Alla Dakar del2012 avevamo provato la moto ma telaio e sovrastrutture era fatte da Mauro Sant e da un artigiano friulano. Quando abbiamo deciso di fare la moto la TM mi ha detto “no, non chiediamo a nessuno, la moto la facciamo noi” e da lì siamo partiti con una moto completamente nuova”.

E per chiudere l’intervista, ovviamente, ci lasciamo andare ad un paio di battute, per il gusto di farci due risate: Andrea Fesani è il tuo portatore d’acqua? Alex scoppia a ridere “oddio, speriamo di no…se devo aspettare che arriva lui !!” Non ce ne voglia Andrea, l’abbiamo solo un po’ preso in giro, e lo stesso vale per Filippo Ciotti che non sarà alla Dakar 2013… Ma hai sue notizie, chiedo a Zanotti “Ma sai che non lo vedo da un sacco di tempo? – inizia – “Figurati, ora che la stagione è finita e lui non fa la Dakar la moto l’avrà buttata chissà dove e la riprenderà in mano a primavera…ha altre cose a cui pensare, una nuova ragazza, forse….”

E mentre aspettiamo la risposta di Ciotti non possiamo non ripensare alle risate dell’ultima Dakar la sera al bivacco a cena, con quei due romagnoli a fare le macchiette e a tenere tutti in allegria: come una coppia di sposini fra battute, battibecchi, e sfide. Inutile dirlo, Filippo ci mancherà un sacco…potrebbe venire a farsi un giro almeno, anche se non vuol correre, no??

 

 

Filippo Ciotti ? Secondo me la moto non sa più che cos’è…finita la stagione e con

Alex Zanotti alla Dakar 2013 con la nuova TM Rallyultima modifica: 2012-11-07T12:57:56+01:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento