Il colpo di scena: Schlesser fuori dal SWR

1341841335870.jpgSono bastati i primi due giorni di gara per il primo colpo di scena del 4° Silk Way Rally. Jean Louis Schlesser si è capotato nella seconda tappa ed è rimasto ferito ad una mano rientrando in elicottero d’urgenza al bivacco e da lì in Francia.

Jean Louis Schlesser capotato è una notizia incredibile perchè il francese raramente soffre questo tipo di situazione…l’ultima che mi viene in mente è forse il Faraoni che vinse, nel 2010 e che lo vide arrivare sul traguardo con la sua buggy tutta “pestata”. Non è tipo da errori, la sua guida è professionale ma qualche errore può capitare anche ai migliori, in questo caso non di guida, ma di calcolo. Oggi Jean Louis, che a quest’ora sta già rientrando in Francia per farsi operare a due dita della mano sinistra, era partito dalla seconda posizione, alle spalle di Gadasin che aveva vinto la prima tappa fino a Volgograd. La tappa ad anello prevedeva una speciale di 309 chilometri – preceduta da un trasferimento di 123 – ma Schless già al chilometro 22 ha sofferto il primo problema. La piastra che ha sistemato sotto il suo buggy per scivolare meglio sulla sabbia e per non far entrare troppa sabbia nelle parti meccaniche, si è spostata e fa un certo rumore. Allora l’equipaggio si ferma con l’idea di sistemarla ma mentre 3 bulloni vengono via facilmente, uno non ne vuole sapere…Allora risalgono sul buggy e decidono di proseguire, andando piano, in modo tale che il 4 bullone si allenti. L’idea non era sbagliata, se non fosse che la piastra, o lo sci, come lo chiamano loro, si è spostato (lo teneva fermo un solo bullone) e ha spinto in alto il posteriore dell’auto finendo sotto la ruota. Praticamente, vista anche la forma del buggy, il volo è stato inevitabile. Si è alzato il posteriore, si è capotato ed è ricaduto sulle ruote.

Ora Schlesser deve riprendersi in fretta: il taglio è profondo, si vede l’osso ed anche i tendini, e forse un nervo, sembrano essere lesionati. Un aereo lo porterà a Francoforte stasera e da lì a Nizza dove domani sarà operato. E poi la sua convalescenza dovrà procedere velocemente perchè a fine settimana prossima si corre il Baja d’Aragon (20,21 e 22 luglio) e lui non può mancare l’appuntamento se vuole vincere la Coppa del Mondo FIA Rallyes Tout Terrain.   

 

 

 

Il colpo di scena: Schlesser fuori dal SWRultima modifica: 2012-07-10T13:48:22+02:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento