Miki Biasion, prima uscita ed è subito vittoria

Un successo, al debutto. Prima gara, camion totalmente nuovo, e prima vittoria. Miki Biasion si porta a casa un successo importantissimo per questa sua nuova avventura al volante di questo Iveco, con i colori della Petronas. Il Rally OiLibya du Maroc si è chiuso sabato 22 ottobre e sul podio, con Biasion sono saliti anche Helder Rodriguez, alla prima vittoria che conquista da Campione del Mondo, e l’olandese Berhard Ten Brinke.

Il simpatico portoghese su Yamaha ha preceduto sul traguardo …

 

Un successo, al debutto. Prima gara, camion totalmente nuovo, e prima vittoria. Miki Biasion si porta a casa un successo importantissimo per questa sua nuova avventura al volante di questo Iveco, con i colori della Petronas. Il Rally OiLibya du Maroc si è chiuso sabato 22 ottobre e sul podio, con Biasion sono saliti anche Helder Rodriguez, alla prima vittoria che conquista da Campione del Mondo  (titolo conquistato in Egitto pochi giorni fa), e l’olandese Bernhard Ten Brinke.

 

 Il simpatico portoghese su Yamaha ha preceduto sul traguardo di

helder.jpgOurzazate, in Marocco, nella gara organizzata da Npo, nell’ordine, l’immancabile Jakub Przygonski (Ktm),e il norvegese Ullevalseter (Ktm) mentre Marc Coma si è dovuto accontentare della decima piazza, prezzo da pagare per la panne meccanica del primo giorno che gli è costata 4, pesanti, ore di penalità.

Nessun italiano al via di questa gara per le due ruote, anche perchè molti dei nostri si stanno concentrando sul prossimo Merzouga Rally, in programma a novembre, per la precisione dal 5 all’11.

Fra le auto ha vinto l’olandese Bernhard Ten Brinke, già visto quest’anno nelle gare precedenti e felice possessore, anzi forse ora sarebbe quasi da dire felicissimo, vista questa prima vittoria, di una delle ex Mitsubishi Lancer ufficiali. L’acquisto di queste vetture da parte del team olandese e la ‘rimessa a nuovo’ della vettura, con il cambiamento del motore da diesel a benzina, ha dato i risultati che ci si è sempre attesi da questa Lancer, eccezionale sotto tutti i punti di vista, ma sfortunata perchè nata in Casa giapponese proprio nel momento di crisi maggiore. Fu per questo che la Mitsubishi abbandonò il progetto che per fortuna fu poi riacquistato, per primo da Nicholas Mislin che la portò – con il nome di JMB Stradale – alla Dakar 2010, e poi da questo gruppo di olandesi. Credo che Volkswagen voglia fare praticamente una cosa simile con le sue Touareg, ma non si riescono ancora a trovare clienti – o meglio un team di clienti – abbastanza ricco da acquistare, non tanto e solo le vetture, ma soprattutto la tecnologia, i ricambi, e tutta la parte ingegneristica che sta dietro allo sviluppo di una vettura come la Touareg.

Dulcis in fundo, c’è la vittoria di Miki Biasion. Al debutto con il suo camion italiano/olandese, il pluriridato campione del mondo rally, ha vinto la gara insiememiki biasion,biasion vince in marocco,rally del marocco,rally oilibya du maroc,giorgio albiero,ivecodaf,musone iveco a Giorgio Albiero e Livio Diamante battendo il suo team manager Gerard De Rooy – penalizzato per non aver trovato un WPT nella penultima tappa – e piazzandosi quinto assoluto nella classifica che tiene conto di auto e camion.

Miki Biasion, prima uscita ed è subito vittoriaultima modifica: 2011-10-24T18:48:52+02:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento