Ripartiti per la terza tappa

Prosegue la lunga corsa russa, il Silk Way Rally, unica competizione nel calendario delle Dakar Series, organizzata con l’apporto di ASO. Oggi terza tappa da Volgograd ad Astrakhan per un totale di 589 chilometri di cui 431 di prova speciale.

Prosegue la lunga corsa russa, il Silk Way Rally, unica competizione nel calendario delle Dakar Series, organizzata con l’apporto di ASO. Oggi terza tappa da Volgograd ad Astrakhan per un totale di 589 chilometri di cui 431 di prova speciale. I nostri eroi della Pandakar sono ripartiti stamattina alle 9.03 dalla 65. piazza assoluta segno che ieri sono riusciti a contenere distacchi ed avversari e ad attestarsi nella stessa posizione del giorno prima. Il camion di Michael Wolf ha chiuso ieri ancora 33esimo ed è da questa posizione che partirà oggi esattamente 20 minuti dopo la Panda.

Belootti e Gaggiani hanno invece migliorato la loro posizione e sono 47. in partenza, il che vuol dire che è questa la posizione ottenuta ieri in speciale a bordo della loro Nissan.

Il primo camion oggi partirà dalla quarta posizione, cioè dietro la Mini di Peterhansel, la Bmw di Holowczyc e la Nissan Proto di Lavieille, e sarà il Kamaz di Firdaus Kabirov.

Le ultimissime notizie davano Peterhansel e Loprais, su Tatra davanti a tutti al km 161 e cioè al primo CP, ma purtroppo il frnacese con la sua Mini si è poi dovuto fermare per dieci minuti al chilometro 244 per un problema.

A titolo informativo il parco partenti si è già ridotto di un po’, dopo solo due tappe. Stamattina sono ripartite 82 vetture – delle 105 iscritte – e 34 camion, lo stesso identico numero di quanti ne erano partiti.

Ripartiti per la terza tappaultima modifica: 2011-07-12T10:24:22+02:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento