Speciale annullata

Niente da fare. La tempesta, oggi, ha vinto. Non c’è stato nulla da fare purtroppo contro il vento impietoso e la terribile tempesta di sabbia che è andata via via aumentando oggi. La speciale di oggi alla fine, dopo cambiamenti, tagli, giri e rigiri, rimescolii con quella del giorno dopo, è stata definitivamente annullata.

Niente da fare. La tempesta, oggi, ha vinto. Non c’è stato nulla da fare purtroppo contro il vento impietoso e la terribile tempesta di sabbia che è andata via via aumentando oggi. La speciale di oggi alla fine, dopo cambiamenti, tagli, giri e rigiri, rimescolii con quella del giorno dopo, è stata definitivamente annullata. I piloti moto sono partiti come da programma, anzi per la verità un po’ più tardi, per affrontare un breve trasferimento, ma mentre stavano percorrendo il tratto di strada l’organizzazione, Npo, ha deciso di fermarli e di farli rientrare al bivacco di Ksar Ghilane. Così le moto hanno fatto dietrofront mentre le auto e i camion non hanno neanche lasciato il bivacco che è sferzato, senza pietà, dalla tempesta di sabbia. A questo punto resta tutto invariato, le classifiche restano le stesse e ugualmente anche l’ordine di partenza resta identico. Domani, i piloti affronteranno, condizioni meteo permettendo, la speciale che si sarebbe dovuta correre oggi di 208 chilometri.

Speciale annullataultima modifica: 2011-05-02T15:02:00+02:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento