Che fatica, oggi !!

E’ stata una giornata davvero durissima, per tutti, senza alcuna distinzione. La traversata, di ritorno, della Cordigliera ci ha messo tutti a dura prova e non solo per le altitudini, oltre i 4500 metri. I piloti moto sono partiti alle 4,22, il primo, il che significa svegliarsi almeno un’oretta prima (Ciotti, escluso ovviamente!). Per questo poi, durante il trasferimento, li … Continua a leggere

Le ultimissime

Le ultimissime riguardano un po’ dei nostri piloti. Innanzitutto Gianni Stefani che è stato caricato di forza su una macchina medica oggi dalla speciale. Gianni era partito, come raccontato prima, ma ad un certo punto della speciale si è fermato per riposarsi. Si è sdraiato all’ombra della sua moto e dopo neanche dieci minuti sono arrivate due macchine mediche e … Continua a leggere

Babbo Boano

Gli è andata male, molto male. Perchè se io non fossi passata di lì per caso non l’avrei visto e non avrei potuto raccontare nulla. Roberto Boano che è ancora sulla gara insieme a due dei suoi uomini stamattina ha deciso di venire a vedere la partenza in linea. Per arrivarci c’erano 35 chilometri di trasferimento, di cui 29 di … Continua a leggere

Gianni Stefanoi for ever !

Gianni Stefani l’ha fatto di nuovo. Ha dormito di nuovo in speciale. Ieri sera l’avevo cercato al bivacco ma senza fortuna. Poi stamattina alla partenza ho trovato Franco Picco e gli ho chiesto notizie e lui mi ha raccontato… Gianni Stefani l’ha fatto di nuovo. Ha dormito di nuovo in speciale. Ieri sera l’avevo cercato al bivacco ma senza fortuna. … Continua a leggere

Curiosità in piccoli appunti

Piccole curiosità che so già vi piaceranno. Cominciamo da Gianni Stefani. Finalmente l’ho incontrato stamattina, al distributore a fare benzina. Era al termine di un trasferimento di quasi 250 chilometri prima del via della speciale di 500. Stanco ma sempre sorridente. Piccole curiosità che so già vi piaceranno. Cominciamo da Gianni Stefani. Finalmente l’ho incontrato stamattina, al distributore a fare … Continua a leggere

Rifugio per i minatori

Ieri ad Antofagasta oltre alla consueta e bella ed accogliente tenda del Cile, per promuovere il Paese e le sue bellezze, abbiamo trovato una sorpresa. Un vero e proprio rifugio anti frane creato apposta per le miniere. Curiosa come sono, l’ho visitato immediatamente e mi sono fatta dare tutte le notizie possibili a proposito. Ieri ad Antofagasta oltre alla consueta … Continua a leggere

Uffa, anche Boano a casa !

Ho aspettato a raccontare questa storia. Ho aspettato per scaramanzia perchè speravo che Ivan Boano ce la facesse a riprendere la gara. In realtà lui si è fatto male il giorno prima della tappa di riposo, quindi venerdì, nella sesta speciale. Ho aspettato a raccontare questa storia. Ho aspettato per scaramanzia perchè speravo che Ivan Boano ce la facesse a … Continua a leggere

Una moto fatta a scuola

Questa è una storia magnifica! Me l’hanno raccontata pochi giorni fa e mi ci è voluto un po’ di tempo per raccontarla tutta. ora eccola, nella sua completezza ! Paolo Massari, 41 anni di Rimini, è insegnante in una scuola professionale che è l’istituto Leon Battista Alberti, sempre di Rimini. E’ qui alla Dakar in veste di meccanico, con il … Continua a leggere

Il team di Picco

Questa gliela dovevo a Daniele, uno dei mie commentatori preferiti. La foto di suo cugino, Gabriele, che ieri ho cercato e finalmente trovato. Così l’ho fotografato subito per provare che sta bene e sta lavorando. Nel frattempo ho parlato con i sopravvissuti del team di Franco, fra cui Gianni Stefani che coriaceo, dall’alto dei suoi 64 anni, continua la gara … Continua a leggere

Non ci sono parole…

Cominciamo la giornata con una chicca. Di quelle che veramente ti lasciano senza fiato…Ieri sera, al termine della tappa di riposo, come accade ogni sera al termine dei lavori dei meccanici, si sono andate a provare le vetture. Volkswagen, Bmw, Nissan escono una alla volta con meccanico e ingegnere nell’abitacolo e vanno a fare una piccola prova per vedere che … Continua a leggere