Cross Country Sicilia, la prima del Challenge De Petri

Ci sono ancora tante storie da raccontare per quanto riguarda la Dakar che si è appena conclusa, in attesa che i mezzi rientrino dall’Argentina via nave, cosa che dovrebbe avvenire verso il 20 di febbraio. Ci sono le storie che ho scoperto dopo l’arrivo, parlando qua e là con altri piloti, che magari non sempre c’era il tempo di vedere al bivacco.

Ci sono ancora tante storie da raccontare per quanto riguarda la Dakar che si è appena conclusa, in attesa che i mezzi rientrino dall’Argentina via nave, cosa che dovrebbe avvenire verso il 20 di febbraio. Ci sono le storie che ho scoperto dopo l’arrivo, parlando qua e là con altri piloti, che magari non sempre c’era il tempo di vedere al bivacco. Nel frattempo si è corsa la prima gara del nuovo Challenge a marchio Ciro De Petri. Siamo stati a Letojanni lo scorso week end per il Cross Country Sicilia, la prima delle 4 gare in programma quest’anno. Il calendario dell’Europea&African Arab Cross Country Challenge – campionato europeo a regolamento UEM – prevede 4 appuntamenti, il primo, appunto, si è già corso, il secondo sarà a Tetouan, vicino a Tangeri, nel nord del Marocco il 27 febbraio e poi dopo aver fatto passare più o meno tutto l’anno si andrà a Tunisi – situazione politica permettendo – a inizio novembre e poi in Spagna, vicino a Barcellona, a metà dicembre.

La prima gara è stata bella, avvincente e faticosa. Vi hanno partecipato ben 48 piloti di cui 22 della Sicilia. Hanno affiancato i nostri enduristi, da Giacomo Redondi che l’ha vinta a Maurizio Gerini a Stefano Passeri, Simone Agazzi, Luca Marcotulli, il pluricampione italiano di motorally Matteo Graziani, fino alle vecchie glorie da partenza.jpgAlessandro Gritti a Claudio Terruzzi. La gara è stata bellissima, un’ora e mezza sulla sabbia di Letojanni, micidiale e faticosissima, e come sempre, la cosa più bella di queste gare è l’atmosfera. Lo stare tutti insieme a ridere raccontando gli aneddoti del passato, ma confrontarsi anche con i giovani motociclisti e poi la nuova conoscenza del Moto Club Letojanni, composto da ragazzi simpaticissimi a cominciare dal presidente Salvatore. C’erano diversi amici che venivano per la prima volta a correre, come Giorgio Lano o Andrea Besana e hanno promesso che torneranno a tutte le altre gare perchè sono stati davvero bene. C’era Enzo Campione che non ha mollato e nonostante il peso dei suoi 61 anni è arrivato fino al traguardo. C’erano gli spagnoli della Gas Gas con Jordi Figueras velocissimo, fino a che non ha rotto, mannaggia, e Alex Llobet il team manager della squadra che ha corso e si è divertito da matti. Andrea Balestrieri e Carlos Mas hanno fatto gli apripista, ma la prossima volta forse correranno anche loro nella categoria All Stars che racchiude i grandi campioni del passato che in questo caso ha vinto Maurizio Cecconi. Se avete voglia di saperne di più andate sul sito di De Petri www.depetripool.com e lì troverete tutte le info relative alla competizione. Se amate la moto, e l’ambiente dei motociclisti dovete assolutamente, almeno per una volta, venire con noi. I prezzi dell’iscrizione sono davvero irrisori e in tre giorni andate e tornate dal Marocco con il ricordo di una gara bellissima.

Cross Country Sicilia, la prima del Challenge De Petriultima modifica: 2011-01-29T12:42:00+01:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Cross Country Sicilia, la prima del Challenge De Petri

Lascia un commento