Partitiiiiiii !!!

Bella ! Come sempre la partenza rappresenta un momento unico, bello, emozionante: i primi che salgono sul palco emozionano la folla fino a far venire la pelle d’oca..però che lunga! Per fortuna che avevamo le creme protettive per il sole perchè siamo stati sotto il sole dalle 14 alle 20 circa ! Un periodo lunghissimo ma è quello necessario per far partire – dopo essere passati sul palco – tutti i 407 equipaggi della Dakar 2011.

Bella ! Come sempre la partenza rappresenta un momento unico, bello, emozionante: i primi che salgono sul palco emozionano la folla fino a far venire la pelle d’oca..però che lunga! Per fortuna che avevamo le creme protettive per il sole perchè siamo stati sotto il sole dalle 14 alle 20 circa ! Un periodo lunghissimo ma è quello necessario per far partire – dopo essere passati sul palco – tutti i 407 equipaggi della Dakar 2011. Il pubblico è sempre numeroso, accorre sempre puntale all’appuntamento ma l’impressione di molti piloti che erano già stati qui lo scorso anno, è che le persone siano un po’ di meno. Lungo il tragitto nel centro di Buenos Aires ci sono centinaia di migliaia di persone, però forse qualcosa in meno rispetto al 2010. Certo anche per loro poveretti, stare fermi, sulle transenne, per otto ore, non è uno scherzo.

partenza cangani.jpgI primi a salire sono stati i quad e quindi fra loro i nostri Norberto Cangani e la italo francese Camelia Liparoti che ha un quad Yamaha quest’anno e hapartenza camelia.jpg scelto un completo rosa che è un incanto! 

La prima ora scorre veloce perchè la macchina organizzativa va alla grande. Le moto passano velocemente, il tempo di un saluto per tutti e poi via verso Victoria. I nostri ragazzi sono super emozionati, tutti senza distinzioni. Guido Cusumano ha sulle spalle la bandiera della Trinacria, della sua Sicilia e non capisce più nulla. E’ emozionato, tantissimo, e rimane a lungo sul palco nonostante lo stesso Lavigne gli dica che deve andare. Carlo Zuffetti passa veloce, quasi non si ferma, ma si vede che il suo cuore batte forte e lo stesso vale per Gianni Stefani, per Antonio Cabini, per Claudio partenza cusumano.jpgPederzoli. Solo Franco Picco che è accolto da una vera ovazione è forse il più tranquillo e Silvia Giannetti passa insieme a Fabrizio Mugnaioli e tutti e due si sbracciano nei saluti alla folla.

 E poi arrivano le auto. Ci vuole un’altra oretta abbondante ma alle 17 la prima Touareg Race 3, quella di Carlos Sainz e Lucas Cruz, sale sul palco. Il pubblico applaude ma non impazzisce. Forse gli speaker non riescono a caricarli come dovrebbero o forse la gente sta già guardando alle spalle di Sainz…Ha visto, con il numero 304, l’Hummer arancione di Robby Gordon e muore dalla voglia di vederlo saltare di nuovo, come lo scorso anno.

E poi l’americano è un grande attore. Scende dalla sua vettura ancora prima di salire sul palco e sale sul tetto dell’Hummer cercando di catturare l’attenzione e le voci del pubblico e ci riesce ovviamente senza grande fatica. Ed è ovvio che quando arriva sul palco, dal microfono degli speaker chiede a Lavigne se può fare il salto. E’ una scenetta preparata con anticipo, ovvio, visto che sono stati spostati tutti i fotografi da sotto il palco già da cinque minuti, e così Etienne nicchia un pochino. Poi cede e Robby fa marcia indietro, scende e prende la rincorsa.

La gente urla quando salta ma l’Hummer atterra tutto storto verso sinistra e il pilota non è soddisfatto. Quindi innesta la retro e risale sul palco…La gente non capisce subito che cosa voglia fare, ma quando ci arriva, esplode. Rifà il salto! tutti urlano e applaudono e questa volta il salto riesce.

 

salto di gordon.jpg
Partitiiiiiii !!!ultima modifica: 2011-01-01T23:54:22+01:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Partitiiiiiii !!!

Lascia un commento