Bmw e Monster Energy: accordo concluso

Era una cosa di cui si parlava da tempo, ancora da settembre, durante il Silk Way. La BMW stava cercando un accordo con la Monster, o meglio era la Monster che cercava un team in grado di vincere la Dakar e visto che la Volkswagen è assolutamente legata alla Red Bull la scelta era caduta sul team tedesco X Raid. Però l’accordo non si era trovato e così era saltato tutto rimettendo in gioco la trattativa. Bmw aveva assoluto bisogno di questo accordo per poter finanziare e sviluppare al meglio i progetti relativi alle vetture, le X3CC, e metterle davvero in competizione con la Volkswagen e così, piano piano, ci si è rimboccati le maniche fino ad arrivare, pochi giorni fa, alla conclusione del contratto.

Monster_Stephane_Peterhansel (13).jpgTre delle sette X3 iscritte alla Dakar 2011 porteranno i colori dell’energy drink e saranno quelle di Stephane Peterhansel (nella foto), oltre a quelle di Dos Santos e di Chicherit. Il team si chiamerà Monster Energy X Raid.

Un’altra curiosità che riguarda pur sempre Guerlain Chicherit è il cambio di copilota. Il francese infatti, si ritroverà al fianco Michel Perin al posto di Tina Thorner che aveva corso con lui nelle ultime stagioni. Questo perchè Tina non lavora più in Bmw ma è stata chiamata dalla Volvo Svezia – da ricordare che Tina è svedese – per portare avanti in qualità di team manager il progetto di due vetture XC60 da far correre alla prossima Dakar 2012.

Bmw e Monster Energy: accordo conclusoultima modifica: 2010-11-26T16:25:00+01:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Bmw e Monster Energy: accordo concluso

  1. Chissà se quest’anno le BMW riusciranno a interrompere il dominio VW.

    Adesso addirittura la Volvo vuole correre la Dakar! L’anno scorso c’era la subaru con 2 Forester (si sa se corrono anche quest’anno??)
    Ho letto che correranno dinuovo le 2 Pandakar, io tiferò per loro!

Lascia un commento