Enduro di Carthage

Non c’è neanche il tempo di pensare e di accorgersi che si torna a casa che già bisogna ripartire. L’Enduro di Carthage ci aspetta ed è ormai alle porte. De Petri, l’organizzatore, è partito sabato in camion, da Genova, direzione Tunisi con il suo camion e con le moto iscritte già caricate e noi lo raggiungeremo giovedì direttamente in Tunisia e da lì sulla spiaggia di Gammarth.

La notiziona dell’ultimo istante è che strappato alla Sei giorni del Messico abbiamo con noi niente meno che Ivan Cervantes. Ci sarà anche il campionissimo spagnolo al via della seconda edizione dell’Enduro di Carthage, insieme alle vecchie glorie, Alessandro Gritti e il “Brissa”, ed insieme anche a Francesca Nocera, alla sua prima esperienza sulle sabbie africane.

Appena riprendo conoscenza, mi schiarisco le idee e ne so di più sulla lista degli iscritti, vi darò le ultime novità!

Enduro di Carthageultima modifica: 2010-11-01T20:14:50+01:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento