Lo Chevrolet volante

Come per le moto, chi parte indietro vince la tappa, e così è stato anche per le auto. Il povero Eric Vigouroux, su Chevrolet, capotato ieri, senza grosse conseguenze ma arrivato molto tardi al bivacco, grazie alla sua priorità Fia è partito quinto stamattina. E al controllo timbro numero 3 è arrivato in testa, proprio davanti a Schlesser che aveva appena superato. In questa stessa posizione sono arrivati a fine tappa anche se Eric è decimo in classifica assoluta con due ore di ritardo dal primo. Il primo è sempre Jean Louis con il suo buggy, mentre la sua seconda vettura in gara stamattina non è partita per una conseguenza meccanica del capotamento di ieri. A proposito, ieri ho dimenticato di dire che si sono, purtroppo, ritirati anche i gemelli De Lorenzo, dopo soli 50 km di speciale: cambio rotto sulla loro Isuzu!

Maurizio Traglio che ha forato nella prima parte della speciale e ha tribolato con due cric che hanno fatto i capricci per funzionare tanto da richiedere 20 minuti per il cambio del pneumatico, ha chiuso in terza posizione la speciale e resta saldamente in seconda posizione DSCN4814.JPGassoluta con uno scarto di 45′ da Schless. Bravissimo Checco Tonetti con la sua Bowler che prosegue inesorabile la sua corsa: oggi ha chiuso quinto in classifica ed è quarto in assoluta alle spalle del terzo che è sempre il giapponese Mutsuashi della Toyota che fa progressi e si allena soprattutto in vista della Dakar. Sfortunato Jerome Pelichet con il suo Bowler : ieri ha combattuto con un pistone per tutta la speciale e oggi con il servosterzo: “Passiamo più tempo fermi in speciale che a correr” oggi mi diceva una sconsolata Eugeniè Decrè, la sua copilota.

Domani la tappa è lunghetta e il caldo che diventa sempre più asfissiante, anche se per fortuna secco, potrebbe creare qualche problema. Le speciali sono due, da qui ad Abu Mingar, una da 170 e una da 203 chilometri…Non credo di ripetermi dicendo che la gara praticamente non è ancora incominciata.  

Lo Chevrolet volanteultima modifica: 2010-10-05T18:16:21+02:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento