Che nave lenta !!

Se per noi che siamo rientrati in aereo il rally in Russia, il Silk Way è finito già domenica sera – ritardo del charter Aso a parte – per coloro – poveretti, è proprio il caso di dirlo – che sono rientrati via terra l’odissea è stata lunga. Ad oggi alcuni di loro devono ancora arrivare a casa !! I poveri sventurati domenica mattina hanno portato tutti i mezzi, camion, auto, bisarche e rimorchi al porto di Sochi per imbarcarsi sul battello che in 36 ore avrebbe attraversato il Mar Nero per portarli dall’altro lato, in Bulgaria. Per dirla tutta 36 ore sembravano un po’ tantine per questa traversata ma si sa com’è. I battelli russi sono un po’ vecchiotti e lenti e così tutti si erano ben disposti a viaggiare per 36 ore, e magari approfittarne per dormire un po’.

Peccato che non sia andata così. Ieri pomeriggio verso le 17 mi hanno chiamato degli amici francesi dicendomi che erano praticamente appena sbarcati. Il battello vecchio, scassato e sporco al limite del possibile, andava pianissimo, forse per un’anomalia al motore e così al posto di 36 ore ce ne ha messe esattamente 57 per fare un viaggio che a malapena, con un battello nuovo, o quanto meno funzionante, ne avrebbe richieste neanche 24. Piloti e meccanici erano fuori dalla grazie divina! Arrabbiati e stanchi anche per le condizioni spaventose del traghetto ! Incredibile. E poi gli organizzatori si chiedono come mai a questo rally non vengono tanti concorrenti? Forse un’occhiatina alla logistica del post gara?

Che nave lenta !!ultima modifica: 2010-09-23T09:29:00+02:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento