Coma vince la sua seconda PS

Marc Coma (Ktm) oggi ha vinto la sua seconda speciale consecutiva dopo il primo successo a questo 28° Rally di Tunisia, ieri. Si è imposto per soli 13″ su Chaleco, su Aprilia e quindi in Marc 4.jpgclassifica assoluta il cileno resta saldamente al comando con 23’11 su Jakub Przygonski (Ktm) e 23’31” sullo spagnolo, ufficiale Ktm.

La sfortuna ha colpito invece Helder Rodrigues che ha rotto la forcella in speciale; sta cercando di raggiungere lo stesso il traguardo ma il suo posto in classifica è definitivamente compromesso. Oscar Polli ha chiuso settimo assoluto oggi ed è riuscito a risalire nella classifica assoluta fno all’ottava posizione che era quello che si augurava di riuscire a fare al momento della partenza di oggi.

Fra le auto vittoria di speciale per Leonid Novitskiy su Bmw X3 partito decimo stamattina – i prioritari hanno la possibilità per questioni di sicurezza di partire più avanti se arrivano con una posizione arretrata e lui ieri aveva concluso ventesimo – mentre dietro di lui si è piazzato Jean Louis Schlesser totalmente all’oscuro dell’incidente del suo compagno di squadra che partiva dietro di lui. Jerome Pelichet è l’altro sfortunato di oggi visto che non è riuscito a partire. Al momento del via si sono accorti che c’era un filo dell’alimentazione che non funzionava ma era piazzato dietro il cruscotto. Si sono messi subito al lavoro ma purtroppo ci hanno messo più della mezz’ora concessa di ritardo per prendere il via e così si sono visti costretti al ritiro.

La classifica assoluta vede al comando Christian Lavieille su Nissan Proto – oggi terzo assoluto – staccato di 1′.53″ da Jean Louis Schlesser e di 41.37″ da Leonid Novitskiy che si è riportato in terza posizione mentre ieri sera era solo settimo. Elisabetta Jacinto è sempre prima fra i camion anche se oggi è arrivata al traguardo con il 19° tempo.

Coma vince la sua seconda PSultima modifica: 2010-05-05T15:10:00+02:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento