Parliamo di Luca, direi che è sicuramente più importante…

Quest’oggi siamo a Santiago e sarei voluta andare all’ospedale, ma i medici della Dakar mi hanno detto che era meglio di no e sono andati loro, per prima Florance che è il loro capo. Appena è tornata io ero alla tenda medica che l’aspettavo. Mi ha sorriso ed è venuta a darmi gli ultimi aggiornamenti. “Ho visto Luca – esordisce … Continua a leggere

Business, avvocati, reclami…ma la Dakar non era un evento sportivo?

Non passa giorno, purtroppo, in questa Dakar senza che ci sia un nuovo evento, un nuovo scandalo, un nuovo fatto di cui parlare che…purtroppo… non ha molto a che fare con la gara. Ora abbiamo da un lato Cyril Despres avvelenato – e non capisco tanto accanimento, visto che sta vincendo – che rilascia dichiarazioni a destra e manca, cerca … Continua a leggere

Bella speciale, non facile !

Mentre anche noi siamo ancora a Copiapo, in attesa di coprire il lungo trasferimento di 400 chilometri che ci separa da La Serena trovo il tempo di raccontare qualcosa sulla speciale di oggi. 178 chilometri che erano stati preannunciati tutti di dune e invece, in realtà, c’era anche tanta pista, sabbia e fesh fesh. Piace molto a David Castera il … Continua a leggere

Come sta Luca ?

Questa mattina i medici dell’Ospedale Mutual de Siguridad di Santiago del Cile proveranno a togliere il respiratore a Luca. Vogliono vedere se riuscirà a respirare da solo e se questo non richiederà uno sforzo eccessivo al suo cervello che deve comunque ancora rimanere a riposo. Proprio per questo i medici hanno deciso di non sciogliere la prognosi riservata e dichiararlo … Continua a leggere

Indovinate un po’ chi ha vinto l’Africa Race ?

Ebbene sì, anche quest’anno Jean Louis Schlesser ha vinto l’Africa Race. E’ la seconda volta, consecutiva, che il patron della gara vince…la sua gara ! Ha battuto Jerome Pelichet, su Bowler Wildcat che è finito secondo per alcuni problemi meccanici, mentre, udite udite, al terzo posto c’è un altro buggy di Schlesser affidato ad un quasi debuttante (aveva corso in … Continua a leggere

Che te lo dico a fare..?

Come volevasi dimostrare. Questa mattina alle 7,30 c’era una bellissima giornata ! Ormai è la prassi. L’organizzazione sposta, ritarda o annulla la tappa di Copiapo, come lo scorso anno, per nebbia e la mattina il sole splende meraviglioso in cielo. “Negli ultimi dieci giorni – ha detto David Castera, direttore sportivo –  c’è sempre stata la nebbia alla mattina presto”. … Continua a leggere

Lo sport alla Dakar ha un piede nella fossa

Stanno ammazzando lo sport. Non c’è altra possibilità e purtroppo la realtà è abbastanza cruda nella sua essenza e nella sua quotidianità. Non parlerò più delle famosa ruota di Marc Coma perchè ormai non se ne può più – a proposito lo spagnolo ha deciso di ripartire stamattina – “perchè così rispondo a tutti quelli che ce l’hanno con me, … Continua a leggere

Dopo la giornata di riposo

472 sono i chilometri che i piloti hanno dovuto affrontare nella prima speciale della seconda parte della Dakar 2010, dopo la giornata di riposo che tante sorprese ha riservato specie in fatto di penalità. Oggi la speciale era tostissima, non difficile a livello di navigazione e tutto sommato anche veloce, ma piena di sassi. “Da una parte c’erano i sassi, … Continua a leggere