Il perchè della passione argentina

Mentre stiamo andando all’aeroporto un giornalista che è in macchina con me, e viene dall’Australia, chiede alla persona che ci sta accompagnando il perchè della grande passione argentina per le gare di auto, per lo sport. Glielo chiede perchè la sera prima, mentre la Dakar rientrava a Buenos Aires, abbiamo trovato gente per strada, compresa la tangenziale della città, fino alle 23, con bandiere, trombe e quant’altro.

Guillermo Forte, che ci sta accompagnando, è ben fiero di risponderci. Di origini italiane – suo nonno era di Reggio Calabria – ci spiega che il popolo argentino è un popolo di Fierreiros. Sono cioè legati al ferro (Guillermo, spero di aver scritto giusto) e a tutto quello che è fatto di ferro. Per questo tutto ciò che ha un motore, e che ha una carrozzeria in lameria attira la loro attenzione e la loro passione. Per le auto, da sempre. Sapete quante province ci sono qui da noi ci chiede? Ce ne sono 23, risponde per noi, e in ognuna di queste c’è un autodromo.

In effetti è vero, abbiamo visto un autodromo, e spesso ci abbiamo anche allestito dentro i nostri bivacchi, praticamente ovunque. “Il nostro è un amore, una passione – prosegue Guillermo – e abbiamo qui in Argentina anche una disciplina automobilistica che si chiama Turismo de Carrettere, sono gare che si corrono con auto di tantissimi anni fa, vecchie Ford, o Chevrolet, o la mitica Torino. Sotto hanno motori nuovi e potentissimi, ma la scocca è ricavata dalle vecchie auto di una volta”.

Mi spiace non avere avuto l’occasione, mi piacerebbe tantissimo vedere una di queste gare..

Ora avete capito il perchè della tanta passione? Dei milioni di persone che ci hanno seguito, aspettato, applaudito in ogni dove, in ogni momento?

A tutti loro grazie. Perchè il bello è che a dirci grazie erano loro. Perchè eravamo là, perchè la Dakar passava in Argentina e Cile. Perchè un evento tanto importante si era rivolto verso questi Paesi, verso questi popoli. Da parte mia, e sono sicura, da parte di tutti quelli che c’erano…Grazie a voi ! 

Il perchè della passione argentinaultima modifica: 2010-01-20T19:27:41+01:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento